Operatore di carrelli elevatori semoventi

Corso valido per il rilascio dell’Abilitazione all’uso di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 12 ORE

Il corso è rivolto a tutti gli operatori, lavoratori autonomi e datori di lavoro compresi.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Operatore di carrelli elevatori a braccio telescopico

Corso valido per il rilascio dell’Abilitazione all’uso di carrelli elevatori semoventi a braccio telescopico, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 12 ORE

Il corso è rivolto a tutti gli operatori, lavoratori autonomi e datori di lavoro compresi.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Operatore di gru su autocarro

Corso valido per il rilascio dell’Abilitazione all’uso di gru su autocarro, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 12 ORE

Il corso è rivolto a tutti gli operatori, lavoratori autonomi e datori di lavoro compresi.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Operatore di piattaforma di lavoro elevabile

Corso valido per il rilascio dell’Abilitazione all’uso di piattaforme di lavoro elevabili, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 12 ORE

Il corso è rivolto a tutti gli operatori, lavoratori autonomi e datori di lavoro compresi.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Aggiornamento operatore di carrelli elevatori semoventi

Corso di aggiornamento valido per il mantenimento dell’Abilitazione all’uso di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 4 ORE

L’obbligo di aggiornamento è quinquennale.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Aggiornamento operatore di carrelli elevatori a braccio telescopico

Corso di aggiornamento valido per il mantenimento dell’Abilitazione all’uso di carrelli elevatori semoventi a braccio telescopico, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 4 ORE

L’obbligo di aggiornamento è quinquennale.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Aggiornamento operatore di gru su autocarro

Corso di aggiornamento valido per il mantenimento dell’Abilitazione all’uso di gru su autocarro, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 4 ORE

L’obbligo di aggiornamento è quinquennale.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Aggiornamento operatore di piattaforma di lavoro elevabile

Corso di aggiornamento valido per il mantenimento dell’Abilitazione all’uso di piattaforme di lavoro elevabili, secondo quanto previsto dall’Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.
DURATA: 4 ORE

L’obbligo di aggiornamento è quinquennale.

Scarica il programma Pdf

Calendario e scheda iscrizione

Altre attrezzature

A richiesta eroghiamo la formazione per l’Abilitazione all’uso di tutte le altre attrezzature di lavoro previste dall’Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012:

1) Gru a torre: gru a braccio orientabile, con il braccio montato sulla parte superiore di una torre che sta approssimativamente in verticale nella posizione di lavoro.
2) Gru mobile: autogru a braccio in grado di spostarsi con carico o senza carico senza bisogno di vie di corsa fisse è che rimane stabile per effetto della gravità.
4) Trattori agricoli o forestali: qualsiasi trattore agricolo o forestale a ruote o cingoli, a motore, avente almeno due assi ed una velocità massima per costruzione non inferiore a 6 km/h, la cui funzione è costituita essenzialmente dalla potenza di trazione, progettato appositamente per tirare, spingere, portare o azionare determinate attrezzature intercambiabili destinate ad usi agricoli o forestali, oppure per trainare rimorchi agricoli o forestali. Esso può essere equipaggiato per trasportare carichi in contesto agricolo o forestale ed essere munito di sedili per accompagnatori.
5) Macchine movimento terra:
a. Escavatori idraulici: macchina semovente a ruote, a cingoli o ad appoggi articolati, provvista di una strutturai superiore (torretta) normalmente in grado di ruotare di 360° e che supporta un braccio escavatore azionato da un sistema idraulico e progettata principalmente per scavare con una cucchiaia o una benna rimanendo ferma, con massa operativa maggiore di 6000 kg.
b. Escavatori a fune: macchina semovente a ruote, a cingoli o ad appoggi articolati, provvista di una torretta normalmente in grado di ruotare di 360° e che supporta una struttura superiore azionata mediante un sistema a funi progettata principalmente per scavare con una benna per il dragaggio, una cucchiaia frontale o una benna mordente, usata per compattare il materiale con una piastra compattatrice, per lavori di demolizione mediante gancio o sfera e per movimentare materiale con equipaggiamenti o attrezzature speciali.
c. Pale caricatrici frontali: macchina semovente a ruote o a cingoli, provvista di una parte anteriore che funge da sostegno ad un dispositivo di carico, progettata principalmente per il carico o lo scavo per mezzo di una benna tramite il movimento in avanti della macchina, con massa operativa maggiore di 4500 kg.
d. Terne: macchina semovente a ruote o a cingoli costituita da una struttura di base progettata per il montaggio sia di un caricatore anteriore che di un escavatore posteriore.
e. Autoribaltabile a cingoli: macchina semovente a cingoli, dotata di cassone aperto, impiegata per trasportare e scaricare o spargere materiale, con massa operativa maggiore di 4500 kg.
6) Pompa per calcestruzzo: dispositivo, costituito da una o più parti estensibili, montato su un telaio di automezzo, autocarro, rimorchio o veicolo per uso speciale, capace dì scaricare un calcestruzzo omogeneo, attraverso il pompaggio del calcestruzzo stesso.